pubblicato il 24/05/11

www.carponline.it, il primo web magazine dedicato eclusivamente al carpfishing

Ci siamo, tra pochi giorni sarà online il primo web magazine dedicato al carpfishing www.carponline.it con la partecipazione delle  migliori firme del panorama nazionale e estero.
Tutto dedicato al carpfishing... ovviamente totalmente gratis.

Sono passati quasi sei mesi da quando decidemmo di abbandonare la rivista madre del carpfishing italiano, Pescare Carpfishing per ottime ragioni editoriali. Una fine ingloriosa non dovuta alla rivista, saldamente leader del settore, ma a dirigenti incapaci di ascoltare.

E’ stata una scelta dolorosa perché “quella rivista” è stata una mia creatura e mi ha accompagnato per 16 anni della mia vita permettendomi di condividere con personaggi straordinari, una avventura che ha lasciato un segno.

Quella rivista è morta (non esce da 6 mesi) e nulla e nessuno, potrà mai riportarla in vita in modo minimamente credibile. Per me e tutti gli altri amici, un bel capitolo chiuso.

Abbiamo quindi provato a aprirci ad altre esperienze editoriali ma, ci siamo subito resi conto che sarebbe stato impossibile riproporre un modo di intendere la pesca, senza i condizionamenti del marketing, condividendo strategie e mantenendo unito il gruppo storico creatosi in PCF.

Abbiamo quindi deciso di tenere duro e verificare se internet  è veramente in grado di diventare una alternativa concreta alla carta. Io, ne sono certo anche perché i numeri che le riviste producono sono, oggi, sono spesso inferiori ai soli contatti che il sottoscritto è in grado di sviluppare semplicemente con Facebook.

Nasce quindi www.carponline.it, un web magazine a cui collabora una cerchia di autori selezionata che da anni si distingue per qualità degli scritti, professionalità, capacità di essere di esempio per i più giovani. In pratica, lo zoccolo duro di PCF,  con qualche new entry che in questi anni ha saputo dimostrare il proprio valore. 

La rivista è assolutamente gratis e l’unico indotto a copertura delle spese sarà quello che ci ofriranno le aziende che crederanno nella bontà del nostro progetto che è fatto di uomini credibili e ben poco inclini a cedere alle lusinghe del mercato.

Come tutti i magazine, avremo ampie parti di tecnica, molti itinerari da riscoprire, approfondimenti sullo studio dell’esca, interviste ed interventi di grandi angler. Apriremo quindi spazi riservati alla descrizione dei prodotti del settore cercando, in una seconda fase, di privilegiare sempre il video allo scritto.

La stessa tecnica godrà di ampie parti video, di contributi di alto spessore e di angoli ultra tecnici in cui potremo ammirare i nostri esperti, suggerirci il consiglio vincente.

www.carponline.it nasce tra carpisti e sarà aperto ai maggiori forum mediante link e blog con cui allargare le  nostre discussioni e ascoltare tutti ciò che gli appassionati  vorranno dirci cercando di creare una immensa confraternita in cui ritrovarci ed avere forza reale nei confronti delle amministrazioni che ci stanno vessando con regole assurde

Ancora una volta,  cercheremo di parlare di pesca in modo pulito e senza condizionamenti.

Senza prendere in giro nessuno, senza prendersi troppo sul serio e cercando di insegnare ai più giovani la grande lezione del carpfishing e della pesca.

Un modo che tutti noi, “anziani del settore” vogliamo usare per dire grazie alle migliaia di appassionati che ci hanno scritto di non mollare.

Questo sito è di tutti noi, amanti del carpfsishing e spero diventi l’abitudine quotidiana di tutti gli internauti che amano la nostra magnifica disciplina.

Vi aspettiamo www.carponline.it

Roberto Ripamonti

Precedente | Successivo

Commenti

Icona utente Massimo Gasparini il 24/05/11
Complimenti Roberto e a tutti i ragazzi che come tè condivideranno questo importante e prezioso spazio. Sono convinto che verra fatta in modo egragio ma ancora più importante, voi siete i veri protagonisti e non quella gente fasulla che cuirconda e ha volte infossa questo bellissimo sport chiaramente noi vi daremo il nostro appoggio nel leggerla e magari inviandovi i nostri report personali..

Inserisci un commento

(La pubblicazione è soggetta ad approvazione da parte della redazione.)
*La tua email non sarà pubblicata
Autorizzo il trattamento dei miei dati secondo l'informativa privacy.
Codice di
controllo

News
Da anni cerchiamo di rendere la pesca sportiva eco compatibile, sostenibile. Da anni proviamo a diffondere un comportamento etico che ci renda inattaccabili e nel frattempo la televisione generalista propone esempi del tutto opposti. Continua..
Partita persa oppure esiste ancora una flebile luce? Credo sia difficile pensare positivo perché manca la cultura della pesca ricreativa e sportiva e le leggi non ci aiutano affatto. Continua..
Ho scritto una lettera al portavoce dei 5Stelle Liguria che si era espresso in modo assai poco convincente sulla pesca ricreativa. Aspetto risposta graditissima. Continua..
Firmare la mozione dela FIPSAS per fermare una legge beffa ai danni di tutti noi. Continua..
Il Testo unificato che crea la licenza di pesca in mare va fermato prima che lo scandalo si consumi ai danni di tutti noi. Più che scandalo, una enorme presa per i fondelli a 1.5 milioni di appassionati! Continua..
Un editoriale scritto nel 2009 che ripubblico volentieri visto che adesso si scopre che dietro la pesca sportiva potrebbe esserci un mucchio di posti di lavoro.. Continua..
Polemiche sterili su parole mai dette. Serve una mente aperta e sopratutto, una maggiore tolleranza. Continua..
Una riflessione sulla indecente proposta e il link dove scaricare il modulo per dire: NO! Continua..
Ecco il testo integrale della lettera aperta inviata da EFSA al Ministro delle POlitiche Agricole (MIPAAF) Continua..
Nelle proposta di legge presentata dal Dep. Oliverio viene messo nero su bianco che dietro la pesca illegale e il commercio illegale di pesci si cela .....la pesca ricreativa.....Ora forniscano le prove... Continua..
Un Deputato propone la licenza di pesca in mare e contemporaneamente, più fondi a sostegno dei professionisti. Togliere a noi per dare alle reti? Non mi pare una buona idea e non se ne sono valutati i rischi... Continua..
Eccellenze italiane che stanno dimostrando come la pesca sia uno strumento moderno e efficace per creare lavoro; una ricetta fatta di amore, professionalità e zero chiacchiere! Continua..
La farsa italiana di voler dire che la carpa, con 2000 anni di cittadinanza italiana è alloctona. Pertanto è tra le specie invasive e deve essere distrutta.Lascio perdere i commenti che si ascoltano all'estero... Continua..
Chiusa la pesca al tonno senza aver avuto la possibilità di immergere le lenze che anche quest'anno, pur pronte all'uso, sono rimaste all'asciutto...Intanto i furbi continueranno a farsi i comodi loro... Continua..
Aprire le menti e provare a dialogare. Non è una impresa facile provare a capire in un panorama contorto e pieno di contraddizioni come quello della pesca italiana Continua..
Accampare diritti? Tradizione nazionale!! Doveri? Pochi e sopratutto, che siano un problema di altri..Questa è la pesca ricreativa? Continua..
La pesca del tonno per i ricreativi è una farsa; me ne sto convincendo velocemente.La politica si fa beffe ma noi ci mettiamo il carico da quaranta con comportamenti che devono essere messi al bando e denuncia Continua..
Senza vergogna, senza nemmeno nascondere che si commettono reati. Una brutta pagina che l pesca ricreativa sta scrivendo e che non smette di scrivere, incapace com'è, di crescere culturalmente. Continua..
I retroscena di The King Fishers per Nat Geo, una bella esperienza internazionale con tanta luce e qualche ombra fastidiosa! Continua..
Archivio News
 
Social
 
Ricerca